I Matrimoni: Week-End di Preparazione a Sacrofano MAGGIO 2019

Mostra Tutto

Scarica e leggi il Modulo A - Informativa Generale
Scarica, compila e invia il Modulo B - Richiesta di Iscrizione
Inviare Modulo B compilato a: amicidisantapudenziana@gmail.com

CORSO PREMATRIMONIALE PRIMAVERILE A SACROFANO
“SPOSARSI E VIVERE NELLA GRAZIA DI DIO”
Un Week End per prepararsi al Sacramento del Matrimonio
10 – 11 – 12 Maggio 2019
Iscrizioni entro il 3 Maggio 2019




CORSO PREMATRIMONIALE RESIDENZIALE IN FORMULA WEEK-END
INFORMATIVA GENERALE


Cosa è?
E’ un “corso intensivo di preparazione al matrimonio, che si svolge sotto forma di ritiro in una località italiana” e che permette ai fidanzati di ottenere “l’Attestato di partecipazione al corso”, certificazione utile per contrarre matrimonio in chiesa con rito cattolico.
Quanto dura?
Il corso ha la durata di 3 giorni ed inizia improrogabilmente il venerdì pomeriggio alle ore 17:00 della data prevista e termina improrogabilmente la domenica pomeriggio alle 17.00.
Quando si svolge?
La Basilica di Santa Pudenziana propone diversi week end durante l’anno: di solito si svolgono nei periodi di gennaio, maggio e settembre (i periodi, potrebbero però variare a discrezione del Rettore, dei catechisti della Basilica e dalla disponibilità delle varie case di accoglienza).
A chi è rivolto?
E’ aperto a tutti i fidanzati che vogliono sposarsi in Italia con rito cattolico, di qualsiasi età, cultura e nazionalità (per quest’ultimi purché parlino italiano) e che hanno difficoltà a frequentare insieme un corso classico per motivi obiettivi presso le rispettive parrocchie di appartenenza.
E’ possibile partecipare al corso anche se uno dei due fidanzati osserva un proprio credo oppure si professi non credente, partecipando sulla base dei propri ideali e convinzioni.
Dove si svolge?

Si svolge in una “casa religiosa” (monastero, convento, casa per ferie, casa di esercizi spirituali…), nella località prevista per il corso e, pertanto, se ne raccomanda il decoro nell’abbigliamento e negli atteggiamenti (che devono essere consoni al luogo), nonché nel rispetto del regolamento interno.
Ci sono dei costi?
Sì, ci sono dei costi volti a coprire il vitto e l’alloggio per l’intera permanenza e le spese di gestione dell’intero corso (dall’inizio della programmazione al termine del corso). Il contributo previsto però varia da corso a corso, in base al periodo in cui sarà svolto, in base alla località e
in base ai servizi che la “casa religiosa” ci garantirà per lo svolgimento del corso stesso. Considerata la variabilità, tale contributo Vi sarà reso noto al momento della Vostra richiesta d’iscrizione, mediante l'appositio modulo.
Cosa include il contributo?
Pernottamento per 2 notti nella “casa religiosa” prevista, colazioni, pranzi e cene per l’intera durata del week end, camere dotate di bagno con wc e doccia, aria condizionata/riscaldamento, lenzuola, federe, coperte e asciugamani, sapone per le mani, parcheggio interno gratuito (non custodito), WI-FI (ove previsto), uso cappella, uso sale riunioni, opuscoli, sussidi, libri, materiale didattico utile al corso, gadgets, spese di iscrizione e spese di segreteria organizzativa.
Ci sono altre spese da valutare?
Il contributo include solo quanto descritto, non sono quindi incluse le spese di spostamento per
raggiungere la località indicata e che dovrà essere effettuato con mezzi propri.
Eventuali imprevisti documentati per arrivi posticipati e partenze anticipate non danno luogo alla riduzione della quota richiesta.
Come si svolge?
Il corso sarà animato in lingua italiana da un Sacerdote e da una coppia di sposi catechisti della Basilica di Santa Pudenziana ed è impostato con un minimo di 6 incontri susseguiti da vari scambi di opinioni e da incontri suddivisi in piccoli gruppi.
Durante il week end, sono previsti alcuni momenti di preghiera; inoltre, sarà celebrata la santa messa domenicale previa di un incontro comunitario per la preparazione alla penitenziale (le coppie che lo desiderano, potranno anche confessarsi).
Sono ovviamente previsti anche diversi momenti di relax e di riposo tra i vari incontri.
Il programma svolto è simile a quello che viene effettuato nelle vari Diocesi italiane.
Essendo il corso di breve durata, il clima è quello del classico “ritiro spirituale” nella “condivisione
comunitaria delle attività e dei momenti che si susseguiranno durante le giornate”.
E’ pertanto, a tal proposito, obbligatorio osservare quanto segue:
- essere puntuali il primo giorno nell’orario di arrivo e rispettare quello fissato per la partenza;
- pernottare all’interno della struttura;
- partecipare a tutti gli incontri e con puntualità;
- essere presenti a tutti i pasti previsti (colazioni, pranzi e cene) negli orari che verranno indicati;
Inoltre non è possibile:
- assentarsi per mangiare privatamente in case di amici o parenti all’esterno e/o limitrofi alla “casa religiosa”, seppur negli stessi orari indicati per i pasti, nonché in bar e ristoranti limitrofi;
- ricevere visite di amici e parenti durante il corso;
- lasciare il corso, seppur per poche ore, per occuparsi di lavoro, accudimenti vari eccetera;
- anticipare la partenza.
Ovviamente in caso d’improvvisa emergenza si può lasciare il corso. All’eventuale rientro alla “Casa religiosa” il Sacerdote verificherà se ci sono i presupposti per il rilascio del “Certificato matrimoniale”.
Infine, per le esigenze della “casa religiosa”, gli orari delle attività del corso verranno comunicati di volta in volta dal Sacerdote e dai catechisti, onde evitare accavallamenti nei “luoghi comuni” con i religiosi della casa stessa, gli eventuali gruppi di spiritualità presenti e/o altri ospiti della struttura.
Possiamo portare il/la/i bambino/a/i?
I bambini sono benvenuti, ma essendo obbligatoria la presenza dei fidanzati a tutti gli incontri senza distrazioni (e separazioni), occorre essere accompagnati da una o più persone di fiducia (baby sitter, nonni eccetera…) che si occupino di loro per l’intera durata del corso.
A tal proposito, onde evitare spostamenti della coppia, è obbligatorio che tali persone di fiducia pernottino anch’essi nella struttura. In tal caso c’è da pagare una quota per il pernottamento e la pensione completa di ognuna delle persone accompagnatrici, ivi inclusi i bambini.
Possiamo portare animali domestici?
Purtroppo è vietato introdurre animali domestici all’interno della “casa religiosa” e, pertanto, a quanti volessero partecipare, si consiglia di portarli in delle strutture specializzate alla loro accoglienza o lasciarli presso dei loro conoscenti.
Se abbiamo intolleranze e/o allergie alimentari?
La “casa religiosa” è in grado di sopperire alle varie esigenze alimentari. L’importante è comunicarle al momento dell’iscrizione.
L’Attestato di preparazione al matrimonio
Tale “Attestato” è emesso dalla “Rettoria della Basilica di Santa Pudenziana al Viminale” appartenente alla Diocesi di Roma.
Viene rilasciato alla coppia direttamente al termine del corso solo se il Sacerdote non ravvisi impedimenti emersi durante il corso stesso.
Per il rilascio, come detto, è necessario partecipare puntualmente a tutti gli incontri e a tutte le attività previste durante il week end (senza arrivare in ritardo e senza anticipare la partenza).
Con tale “Attestato” di partecipazione, le coppie potranno iniziare il disbrigo dei documenti e le pratiche necessarie per sposarsi in chiesa e nella loro città.
Come procedere all’iscrizione
Premesso che il corso è a numero chiuso e pertanto limitato a un numero definito di coppie, per iscriversi occorre procedere come segue:
a) per le coppie “non residenti nella Diocesi di Roma”, occorre accertarsi che il corso è riconosciuto nella loro Diocesi di appartenenza (informazione acquisibile facilmente tramite il Sacerdote che li seguirà per le pratiche matrimoniali);
b) contattare la Basilica di Santa Pudenziana, al numero che troverete di seguito, per comprendere la data del corso e la disponibilità residua dei posti;
c) in caso di disponibilità, compilare il modulo di “Richiesta d’iscrizione al corso prematrimoniale
residenziale” in ogni sua parte (scaricabile anche da internet) e rispedirlo firmato all’indirizzo di
posta: amicidisantapudenziana@gmail.com;
d) tutte le “richieste d’iscrizione”, verranno esaminate dal Sacerdote della Basilica che presiederà il corso;
e) la Basilica di Santa Pudenziana, nel giro di pochi giorni dall’effettiva ricezione della “Richiesta
d’iscrizione” da parte dei richiedenti, informerà quest’ultimi sulle modalità finali utili all’iscrizione.

Info corso
Riferimento: Sophie
Telefono: (+39) 333.81.80.301
Email: amicidisantapudenziana@gmail.com


*Per lo scorrimento testo clicca sulla freccia |->, per bloccare/attivare scorri col mouse dentro/fuori area testo

 

Per Saperne di più...


Richiesta Informazioni


Con la pressione del tasto "Invia" autorizzo La Basilica di Santa Pudenziana al trattamento dei miei dati personali sopra riportati per le finalità funzionali alla vostra attività. Dichiaro inoltre di aver preso visione dell' Informativa ai sensi del D. Lgs 30/06/2003 n. 196.
Invia